Cos'è la Kinesiterapia?

Kinesi, in greco, vuol dire movimento. Movimento usato come medicina per curare il corpo, arti ed articolazioni, con l'energia dell'azione applicata, un metodo dalla sapienza antica che offre recupero e riabilitazione da postumi di traumi, malattie e dolori acuti e cronici.

Di che cosa si tratta?

Il corpo, nella sua perfezione, è un insieme di armonie che funzionano sincrone. Ma quando si perde questo equilibrio a causa di incidenti traumatici o per l'acuirsi di infermità e patologie, dolore e blocchi ci impediscono di muoverci e di godere appieno delle funzioni del nostro corpo. Oltre a un sano stile di vita, esiste sin dall'antichità la tecnica del movimento attivo o passivo (kinesiterapia) applicato al corpo sofferente per ottenere la riabilitazione, il recupero, il ristabilimento della parte bloccata e riaccompagnarla progressivamente al ripristino della sua totale funzionalità.

Quando il dolore o i traumi ci impediscono di funzionare al meglio, dobbiamo utilizzare i rimedi adeguati, ripristinare i nostri movimenti per tornare ad essere forti e ritrovare il benessere psico-fisico.
Quali tipi di traumi e dolori possono essere trattati con la kinesiterapia?

Fratture, cervicalgie, tendiniti, lussazioni, lombalgie, distorsioni, coxalgie, colpi di frusta, periartriti, traumi di vario genere. A seconda dei trattamenti richiesti, si applicano metodologie riabilitative manuali, posturali o strumentali.

Come funzionano i trattamenti?

Gli specialisti de Il Kinesiterapico, d'accordo con le esigenze e le disponibilità del paziente, disegnano un piano di intervento progressivo e costante teso a ristabilire pienamente la funzionalità della zona interessata utilizzando varie metodologie sia manuali che strumentali.

La Kinesiterapia fa per me?

Muoversi, esserci, prendere parte. Questo è il senso della nostra vita di oggi.
La kinesiterapia ti aiuta a tornare, a riabilitare quelle funzioni del tuo corpo che, bloccate dal dolore, non ti permettono di vivere a pieno il tuo tempo. Se soffri di postumi di incidenti o malattie, stati acuti o cronici di infiammazioni o altre disabilità, fissa un appuntamento con lo studio de Il Kinesiterapico.

Quali strumentazioni vengono utilizzate nella kinesiterapia?

La kinesiterapia è un sistema antichissimo eppure in costante aggiornamento ed evoluzione. Metodiche e strumenti di ultima generazione sono quanto di meglio vogliamo offrirti per prenderci cura del tuo dolore e del tuo impedimento motorio. L'obiettivo è ripristinare i movimenti per tornare ad essere forti e ritrovare il benessere psico-fisico. I mezzi sono tanti e sempre altamente specializzati. Presso lo studio Il Kinesiterapico puoi trovare biofeedback, diadinamica, elettrostimolazioni, ionoforesi, infrarossi, magnetoterapia, tens, ultrasuoni, tecarterapia, laserterapia.

I muscoli, la postura, le funzioni. Cosa vuol dire tutto questo?

La vita si muove e il movimento è il senso della nostra vita. Ma quando qualcosa si rompe, si danneggia, smette di funzionare, ecco che appare un nuovo elemento, il dolore, il segnale inequivocabile che qualcosa non sta andando come dovrebbe, ed è necessario un intervento. Nello studio de Il Kinesiterapico si applicano le migliori metodiche posturali quali ginnastica correttiva, back school, Feldenkrais, rieducazione posturale, rieducazione posturale individuale secondo Mézières e Souchard, Pilates, etc.. La palestra dello studio è anche a disposizione del fisioterapista per interventi di gruppo mirati su specifiche patologie posturali.

Il locali dello studio Il Kinesiterapico sono a disposizione dei pazienti anche visite mediche e le terapie manu medica (visita fisiatrica, ricostruttiva ed estetica, infiltrazioni, mesoterapia antalgica).